Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

Terrazze da sogno, testa tra le nuvole

"Wow!" Potreste esclamare alla scoperta del panorama dalle terrazze del Castello di Montsoreau. A 35 metri di altezza, fermatevi un momento per ammirare il paesaggio sublime davanti ai vostri occhi. Vi trovate a strapiombo sui pinnacoli del castello: un gabbiano vi sfiora, una barca naviga sull'acqua limpida, di fronte a voi, la spiaggia di sabbia bianca è un invito all’ozio, i vigneti percorrono tutta la collina e, ai piedi del castello, la Vienne abbraccia la Loira.

Alla fine del XIX secolo, il castello è in rovina. Negli anni ’20 del 900, un'operazione di salvataggio è stata effettuata dal Consiglio dipartimentale del Dipartimento del Maine e Loira. Una colossale campagna di restauro durata più di 20 anni è stata condotta dall’associazione Bâtiments de France per salvare il castello dallo sfacelo. Questo gioiello dell'architettura rinascimentale ha ritrovato così tutto il suo splendore. Per ragioni di conservazione, si è rinunciato alla ricostruzione dei padiglioni del tetto, lasciando spazio qua e là alle splendide terrazze panoramiche.
Dopo aver visitato il museo, i visitatori hanno la possibilità di accedere alla terrazza sul tetto del Castello. A un'altezza di 35 metri, la terrazza si apre su una vista mozzafiato. Il vicino Castello di Saumur, le abitazioni trogloditiche e le pittoresche stradine del paesino sono visibili all'orizzonte.
Si scorge anche traccia del corso della Loira tutt’intorno al Castello, quando il fiume lo circondava con il suo fluire.
Un po’ più in basso, una seconda terrazza panoramica, situata sul tetto delle vecchie cucine del Castello, è stata trasformata in un roof-top per il ristorante del museo. In estate, il luogo è famoso per gli aperitivi al tramonto, mentre si sorseggia con un bicchiere di vino naturale.