Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

Visite glose per grandi e piccini

Caramelle, cioccolatini, formaggi di capra … mille specialità della Valle della Loira che i bambini potranno non solo assaggiare ma anche fare! Dalle pasticcerie alle fattorie biologiche, scoprite le visite golose da sperimentare in famiglia. 

Animazioni e laboratori di cucina con i bambini


Cappello da chef in testa, i bambini confezioneranno da soli succulenti cioccolatini alla famosissima cioccolateria Max Vauché a Bracieux e saranno orgogliosissimi di ripartire portando a casa le loro creazioni!

Al Castello di La Ferté Saint-Aubin, assaggerete delle deliziose madeleine al miele. E la cuoca svelerà persino i segreti delle tecniche dell’epoca ai bambini attraverso una dimostrazione culinaria.

Alla Fattoria di Le Cabri au Lait, a Sepmes, impareranno, invece, a fabbricare formaggi di capra e yogurt (biologici). E li assaggeranno anche!

A Rochecorbon, les Grandes Caves Saint-Roch aprono, invece, le porte con animazioni particolari, ad attività che fanno parte della tradizione regionale, come la coltivazione dei funghi e l’allevamento di bachi da seta …

La Tenuta di Montcy invita i bambini e i loro genitori a partecipare a un percorso ludico e insolito per il tempo di una passeggiata tra i vigneti, seguendo il libretto-gioco “Le Mystère de la grappe d’or (Il Mistero del grappolo d’oro)”.
 

Berlingots, Niniches, Petits LU, praslines: i dolciumi della Valle della Loira


La Valle della Loira vanta tantissime specialità dolciarie. Ecco una lista di tutte le delizie che i bambini ameranno di certo! Ovunque vi troviate nella regione, dolciumi di ogni tipo aspettano i piccoli golosi:

. Le Niniches de La Baule, una sorta di leccalecca;
. I berlingots di Nantes e le rigolettes (simili ma con il cuore fondente);
. Sempre a Nantes, il famoso Petit Beurre LU;
. I sorbetti della Fraiseraie (a Pornic soprattutto), deliziosi gelati alla fragola (ma non solo!);
. I Quernons d’Ardoise a Angers, dolcetti al cioccolato (dal cuore blu!), al torroncino, alle mandorle e alle nocciole;
. Il caramello al burro salato di Guérande;
. Le Galettes Saint-Michel di Saint-Michel-Chef-Chef;
. La Tarte Tatin, nata da un pasticcio in pasticceria!
. Il Nougat di Tours, un dolce saporitissimo;
. Le Praslines de Montargis, mandorle abbrustolite, ricoperte di caramello …

Se, invece, vi piace di più il saltato, assaggiate le fougace appena sfornate in uno dei ristoranti trogloditici di Saumur o della Turenna. Questi buonissimi panetti bianchi si degustano ripieni di rillette, di formaggio o angora di fagioli.

Scoprite tutti gli altri piatti da degustare in Valle della Loira