Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

Passeggiando di castello in castello

Passeggiando di castello in castello tra  la Loira e lo Cher


Il GRP® dei Castelli vi invita ad ammirare attraverso quattro circuiti, i grandi castelli e i piccoli manieri che vi lasceranno a bocca aperta.
 

Una vasta gamma di paesaggi


Questi circuiti vi condurranno alla scoperta di magnifici paesaggi.
 
Nella Sologne, tra foreste e stagni, si svela l'habitat tradizionale dei piccoli borghi, con le facciate in mattoni e a graticcio. Questo itinerario vi condurrà fino ai castelli di Chambord, di Cheverny o di Villesavin, dimora costruita da Jean le Breton al quale Francesco I aveva conferito la carica di capo lavori del castello di Chambord. Alla svolta di un sentiero, i curiosi potranno scorgere numerose abitazioi più modeste ma altrettanto impressionnanti.
 
Potrete camminare di vigna in vigna nel cuore dei vigneti delle denominazioni Touraine, Cheverny e Cour-Cheverny. E tra le vigne scoprirete delle case di dimensioni ridotte. Sono le casette da vigna, che permettevano ai viticoltori di riporre i loro attrezzi o di trovare riparo.
 
A poca distanza, vi sposterete dalla Loira, con i suoi orizzonti dai cieli cangianti e le dune di sabbia chiara, alla vallata dello Cher. Blois, il castello di Chaumont-sur-Loire e il suo famoso Festival des Jardins, Montrichard e il torrione medievale incroceranno il vostro cammino.
 
Da una parte all'altra della Valle dello Cher, questo circuito arriva fino al castello di Chenonceau, la cui famosa galleria attraversa le acque dello Cher. Passeggiate negli spendidi giardini di Diana e Caterina.

Per saperne di più sull'itinerario.