Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

Panorami sulla Valle della Loira

Per scoprire tutto l'incanto della Valle della Loira, recatevi sulla cima di uno dei suoi castelli, su un belvedere, su un promontorio o su un ponte! Vi si apriranno panorami superbi su tutte le ricchezze del fiume, dei suoi affluenti e delle città circostanti.
 

Panorami dai castelli della Loira


I castelli della Loira, in gran parte costruiti su un promontorio, si rivelano ideali per guadagnare altezza e ammirare i dintorni. Dai castelli di Saumur, di Montsoreau, d’Amboise e di Chaumont-sur-Loire, ammirate dall'alto le città emblematiche della Valle della Loira e il fiume reale. 

Dalle terrazze del castello di Chambord, percepite tutta l'estensione della sua tenuta selvaggia di 5400 ettari! Dall'alto della fortezza di Chinon, potrete ammirare la Vienne ed anche Chinon e, in lontananza, le sue distese di vigneti. Il castello di Angers, poi, sovrasta il fiume Maine.

Infine, per una vista magnifica questa volta sulla vallata del fiume Loir, recatevi presso le rovine del castello di Lavardin e contemplate il delizioso borgo e il ponte che attraversa il fiume.
 

La Loira vista dai belvedere, dai ponti e dalle terrazze


A Saint-Florent-le-Vieil, in cima al belvedere del Mont-Glonne, la vista sulla Loira e le sue isole è splendida. Proprio come sul promontorio roccioso di Champtoceaux a 70 metri di altezza o nei villaggi di Saint-Méen e delle Thébaudières, nei pressi della cittadina Le Cellier. 

A Nantes, la Butte (la collina) Sainte-Anne e l’esplanade Bruneau sovrastano la città e la sua isola sulla Loira così come il borgo di Trentemoult. Le opere strutturali dell'estuario si prestano anch'esse all'osservazione panoramica della Loira, come il Jardin étoilé (Giardino stellato) a Paimboeuf o l’Osservatorio a Lavau.

A Saint-Nazaire, i punti di vista sono molteplici: dall'alto delle terrazze panoramiche della base sottomarina, dai balconi dell'ecomuseo o ancora dal ponte, vero e proprio gigante di ferro.
 

Punti di vista sugli affluenti 


Assistere all'incontro tra la Loira e uno dei suoi affluenti ha sempre un che di emozionante.

A Candes-Saint-Martin, vale la pena approfittare di più di un punto di vista: quello del ponte che attraversa la Vienne, quello della Collegiale e quello del Mulino e della sua mappa di orientamento. Tutti vi offrono una vista superba sulla confluenza tra la Loira e la Vienne.

E a Bouchemaine, nel villaggio della Pointe, è il fiume Maine che la raggiunge. Magico!  

Per viste ancora più spettacolari, scegliete di fare un giro in cielo, a bordo di una mongolfiera, un aliante o un aereo ultra leggero!