Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

I ponti sulla Loira


 

Ci sono più di 40 ponti che attraversano la Valle della Loira e che, a partire dal XIX secolo, si sono moltiplicati, sfidando i capricci della Loira. Siano essi in pietra, in ferro, in cemento, in graticolato, sospesi o strallati, scoprite queste costruzioni che valicano il fiume e collegano tra loro le città e le terre della Valle della Loira. Vi regaleranno punti d'osservazione diversi da cui ammirare il fiume.
 

I ponti della Loira, riflesso della storia

 
A Beaugency, il decano dei ponti sulla Loira (XII sec.) ha ben 23 eleganti arcate lungo 400 metri. La terza ospitava un tempo la Cappella Saint-Jacques, riparo dei pellegrini. A Blois, il ponte Jacques Gabriel è l'ultimo ponte con arcate a schiena d'asino sulla Loira.

Altri ancora offrono una vista splendida sui Castelli della Loira, come il ponte di Chaumont-sur-Loire, il magnifico ponte Cessart a Saumur o il ponte Maréchal Leclerc d’Amboise, che attraversa l'isola d’Or.

Unico nel suo genere, il ponte-canale di Briare unisce due canali: il canale trasversale alla Loira e il canale di Briare. Un edificio impressionante di ferro e pietra lungo 662 metri, attraversato dalle imbarcazioni da diporto.
 

I ponti della Valle della Loira, una commistione di generi

 
Mentre il ponte di Saint-Florent-le-Vieil è un precursore tra i  i ponti strallati del XX secolo, i ponti di halonnes-sur-Loire e di Montjean-sur-Loire testimoniano perfettamente l'avvento dei ponti sospesi.
 
I ponti in ferro graticolati, di notevole fattura, sono anch'essi ben rappresentati. Il ponte ferroviario di Saumur, il ponte di Varennes-Montsoreau e quello di Saint-Mathurin-Sur-Loire ne sono dei mirabili esempi.

La Valle della Loira ospita anche dei ponti molto contemporanei come il ponte di Saint-Nazaire, alto 60 metri. Con i suoi 3356 metri di lunghezza, attraversa la Loira fino a Saint-Brévin. La traversata promette una vista delle più spettacolari sull'estuario e sui sottostanti piroscafi in costruzione. A Orléans, il ponte d’Europa è un altro gigante d’acciaio!
 
Meno visibili, ma altrettanto degne di interesse, resistono alcune vestigia di ponti antichi e medievali, in particolare a Tours, Candes-Saint-Martin e Blois.