Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

L’estuario della Loira


A Saint-Nazaire da un lato e a Saint-Brevin-les-Pins dall'altro, l'estuario della Loira è il luogo in cui acque dolci si incontrano con acque salate. L'estuario è anche l'ultima tappa dell'itinerario ciclabile della Loire à Vélo. Partite da Nantes, dove la vicinanza dell'Oceano è già percettibile soprattutto attraverso le maree, alla scoperta dell'estuario. Dalla Cité des Ducs a Saint-Brévin-les-Pins, scoprite gli incantevoli paesini di Trentemoult e Paimboeuf, le opere del percorso Estuaire e l'impressionante ponte di Saint-Nazaire.
 

Dall'isola di Nantes a Paimboeuf


Il grande viaggio dell'estuario inizia a Nantes e porta fino a Saint-Brévin-les-Pins, là dove la Valle della Loira e l'itinerario de La Loire à Vélo trovano la loro fine.

Visitate l’isola di Nantes e Trentemoult, questo grazioso paesino di pescatori, scoprite una multitudine di canali e di isolotti fino a raggiungere il porticciolo di Paimboeuf e poi Donges: il punto esatto in cui l'estuario inizia ad allargarsi. 

Zona umida molto vasta, l'estuario gioca un ruolo importante nella regione, soprattutto per il Lac de Grand-Lieu e la zona paludosa della Brière e della Guérande. Le paludi e praterie umide dell'estuario creano qui un insieme verdeggiante di 18 000 ettari, nato dall'interazione tra uomo e natura. Su questo territorio coabitano 300 coltivazioni agricole, 250 opere idriche, 700 piante da fiore e 250 specie di uccelli! 
 

Saint-Nazaire e Saint-Brevin-les-Pins: fine dell'estuario, inizio della laguna


Eccovi di fronte all'impressionante ponte di Saint-Nazaire, alto 60 metri e lungo più di 3 km.

Il ponte collega la città portuale di Saint-Nazaire, porta di ingresso per la penisola di Guérande e della Baie de La Baule alla stazione balneare di Saint-Brevin-les-Pins, che si apre a sud verso Pornic e la Côte de Jade.
 
Ad aspettarvi, graziose pescherie su palafitte e un gigantesto Serpent d’océan, un'opera d'arte del percorso Nantes Estuaire.

Una delle opere perenni dell'estuario, insieme a tante altre! Lungo tutto il vostro percorso fluviale, avrete già potuto godere degli Anneaux de Buren sull'isola di Nantes,  della Villa Cheminée a Cordemais o ancora della Maison dans la Loire a Lavau-sur-Loire.


 
Gli alloggi in prossimità
Hotel, B&B, campeggi, agriturismi, roulotte ... Scoprite tutte le nostre proposte di alloggio per un soggiorno in Valle della Loira