Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

Curiosità: I segreti di Moulinsart

Benvenuti nella dimora del capitano Haddock! Il castello di Cheverny è stato preso come modello da Hergé per creare il Castello di Moulinsart, presente in diversi numeri di Tintin. Un’esposizione permanente è dedicata al più famoso reporter del fumetto.

Presente in una delle dépendance del castello, la mostra intitolata “I Misteri di Moulinsart” permette a bambini e adulti di prender parte alle avventure di Tintin. Già presente nel primo numero Il segreto dell’unicorno, il castello di Moulinsart è il quartier generale di Tintin e dei suoi compagni d’avventura. La Fondazione Hergé e la Tenuta di Cheverny si sono quindi associate in modo naturale per dare vita a questa esposizione interattiva e piena di sorprese.

Dalla cripta fino al laboratorio del professor Tournesol, la ricostruzione dei luoghi a grandezza naturale è sorprendente e propone un vero e proprio percorso-spettacolo. Le proiezioni all’entrata di ogni sala ricostruiscono una scena del celebre fumetto. Potrete poi ritrovare gli oggetti degli eroi: per esempio, un 33 giri della Castafiore, i vestiti di Tintin appesi in camera sua e una bottiglia di Loch Lomond, il whisky preferito di Haddock. Impossibile non sentire le imprecazioni del Capitano che arrivano da tutte le parti! Il coinvolgimento interattivo fra il percorso e i visitatori è unico … il divertimento è assicurato per bambini e adulti! I Misteri di Moulinsart hanno già attirato più di “mille miliardi di visitatori”!
 
Gli alloggi in prossimità
Hotel, B&B, campeggi, agriturismi, roulotte ... Scoprite tutte le nostre proposte di alloggio per un soggiorno in Valle della Loira