Chiudi
www.valdeloire-france.com utilizza cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Navigando su questo sito, l'utente accetta

La rinascita del giardino reale

Per celebrare la memoria degli antichi giardini reali tra le mura del castello, si è dato vita a un nuovo spazio paesaggistico capace di offrire un piacevole luogo propenso al relax dei suoi visitatori. 

Creati da Luigi XII e Anna di Bretagna, i giardini reali erano considerati come i primi giardini rinascimentali, uno stile precursore per l’epoca. Restando fedele a questo slancio avanguardista, il Castello di Blois ha dato vita a un nuovo giardino contemporaneo ai piedi degli alberi centenari e alla torre di Foix. A strapiombo della città e della Loira, dedicato ad Anna di Bretagna, il giardino regala una pausa poetica resa ancor più piacevole dalle essenze care alla regina. Propizio all’ozio, il giardino Gaston d’Orléans si presenta come un balcone panoramico dalla bellezza incomparabile. Sono organizzati, durante tutto l’anno, tantissimi eventi per animale questo teatro vegetale: spettacoli, racconti, concerti e attività “zen”, in armonia con la quiete che il luogo ispira. La visita sarà altresì l’occasione di ammirare la monumentale scultura “so irresistible” di Laurence Dréano, un vero e proprio inno all’amore.