PARCO E GIARDINI DEL CASTELLO DI BEAUREGARD: UN PARCO CONTEMPORANEO CON RADICI STORICHE  

I giardini del castello rappresentano l’espressione contemporanea della storia di questa vasta tenuta da 70 ettari. Fiore all’occhiello è il giardino dei ritratti, una riproduzione vegetale concepita dal famoso architetto paesaggista parigino Gilles Clément. 

Al primo sguardo, si notano dodici stanze verdi circondate da pergolati. Tuttavia, a un esame più attento quest’ordine stabilito secondo le regole del celebre Le Nôtre si rivela solo apparente, perché ogni stanza riflette l’attenzione per uno sviluppo apparentemente naturale. Arbusti e piante perenni sembrano crescere senza ostacoli. In un certo senso, si vuole richiamare la tradizione del disordine organizzato “all’inglese” in una cornice “alla francese”. 

Da ogni stanza emerge la cima di un arbusto di colore differente. In questo mix di ordine e disordine, ce n’è per tutti i gusti: un giocoso percorso a colori, il ricordo di personaggi storici o semplicemente un’occasione per allontanarsi dal rumore e dall’inquinamento dei centri abitati. Ma quale personaggio storico potrebbe celarsi nella camera nera?

IL PARCO E I GIARDINI DEL CASTELLO DI BEAUREGARD: UN INNO ALL’ARTE 

Qui la creazione è arte. In ognuna delle stanze verdi del giardino del Castello di Beauregard, le piante perenni formano quadri monocromatici dalle fioriture esuberanti. La scelta di piante, fiori e alberi non è casuale: il pittore-giardiniere ha attinto alla sua tavolozza vegetale per disegnare una sequenza di colori diversi per 6 mesi dell’anno (da maggio a ottobre).

V. Treney – CRT Centre-Val de Loire
Les labyrinthes dans les jardins

PARCO E GIARDINI DEL CASTELLO DI BEAUREGARD: IL TRIONFO DEI COLORI  

I colori sono ovunque nel parco, soprattutto nel frutteto delle cortecce. Quest’area riunisce alberi scelti non per i loro frutti, ma per la diversità d’aspetto e di colore delle loro cortecce. Spesso si tratta di alberi da frutto, ma anche di aceri o frassini. 

Beauregard-loire.com

Alla primavera – stagione in cui la fioritura amplifica i colori – segue l’autunno, che conferisce alla corteccia un colore accentuato dalla presenza dei frutti. 

Le parc du chateau à l'automne, les arbres sont colorés de rouge et de jaune
Beauregard-loire.com

UN VIAGGIO DI SCOPERTA, PER TUTTA LA FAMIGLIA

Lungo la strada verso l’Allée des artistes, dove gli artisti lasciano evolvere le loro opere nel tempo, è situato un albero molto strano. I suoi rami sono ornati non solo di foglie ma anche di informazioni insolite sulla Storia di Francia. Sapete se Magellano ha davvero fatto il giro del mondo? A quanti tentativi di assassinio è sfuggito Enrico IV? A quei tempi si dormiva davvero seduti? L’albero vi darà tutte le risposte. 
Tra le varie collezioni botaniche, alcune galline vivacizzano il parco per la gioia di grandi e piccini. Sono galline ornamentali con nomi evocativi quali Cocotte III, Duchesse Codec o Perdrix du pays de Brahma, paragonabili a quello del capo branco del gregge di pecore “solognote”, che si chiama Marquis Hugo III de Solognot. 

LE VOSTRE DOMANDE! 

Quanto tempo occorre per visitare il parco e i giardini del Castello di Beauregard?

La visita completa del parco e dei giardini del Castello di Beauregard dura in media 1 ora.

È possibile mangiare nel parco e nei giardini del Castello di Beauregard?

Sì, è possibile: all’interno della tenuta, il caffè-ristorante Café Ardier propone una cucina semplice a base di prodotti locali e di stagione. Il ristorante offre una vista ineguagliabile sul parco e sui giardini del castello e dispone di una terrazza soleggiata per le belle giornate. Nel parco sono stati inoltre allestiti tavoli e panche per i picnic.

Nel Castello di Beauregard c’è un negozio dove si possono acquistare dei souvenir?

Sì, un’antica casa del XVIII secolo ospita un negozio dove è possibile acquistare oggetti, libri e souvenir legati alla storia e all’universo del castello. È presente anche un mercatino delle pulci. 

Come prenotare una visita al parco e ai giardini del Castello di Beauregard?

Risparmiate tempo e preparate la visita a Beauregard prenotando il vostro biglietto attraverso il seguente link! 

Prenota

ORARI DI APERTURA DEL CASTELLO DI BEAUREGARD

Horaires d’ouverture du 05 aprile au 30 giugno 2024
Lundi Ouvert de 10h30 à 18h
Mardi Ouvert de 10h30 à 18h
Mercredi Ouvert de 10h30 à 18h
Jeudi Ouvert de 10h30 à 18h
Vendredi Ouvert de 10h30 à 18h
Samedi Ouvert de 10h30 à 18h
Dimanche Ouvert de 10h30 à 18h
Horaires d’ouverture du 01 luglio au 31 agosto 2024
Lundi Ouvert de 10h à 18h30
Mardi Ouvert de 10h à 18h30
Mercredi Ouvert de 10h à 18h30
Jeudi Ouvert de 10h à 18h30
Vendredi Ouvert de 10h à 18h30
Samedi Ouvert de 10h à 18h30
Dimanche Ouvert de 10h à 18h30
Horaires d’ouverture du 01 settembre au 27 ottobre 2024
Lundi Ouvert de 10h30 à 18h
Mardi Ouvert de 10h30 à 18h
Mercredi Ouvert de 10h30 à 18h
Jeudi Ouvert de 10h30 à 18h
Vendredi Ouvert de 10h30 à 18h
Samedi Ouvert de 10h30 à 18h
Dimanche Ouvert de 10h30 à 18h
Horaires d’ouverture du 28 ottobre au 03 novembre 2024
Lundi Ouvert de 10h30 à 17h
Mardi Ouvert de 10h30 à 17h
Mercredi Ouvert de 10h30 à 17h
Jeudi Ouvert de 10h30 à 17h
Vendredi Ouvert de 10h30 à 17h
Samedi Ouvert de 10h30 à 17h
Dimanche Ouvert de 10h30 à 17h
Fermé. Ouvre à 10h30
12 Chemin de la Fontaine
41120 CELLETTES
Calculer mon itinéraire

Questo contenuto ti è stato utile?