Da Yèvre-le-Châtel a Saint-Florent-le-Vieil

La Valle della Loira è ovunque disseminata di piccoli borghi pittoreschi, annoverati tra i borghi più belli di Francia, Plus beaux villages de France o tra le Petites Cités de caractère, piccole città di carattere. Le loro case in tufo, e le strade ornate di fiori e i castelli della Loira vi sedurranno senza alcun dubbio.
 

St-Florent-le-Vieil, Le Thoureil, Montsoreau: vista sulla Loira

 
Il borgo di St-Florent-le-Vieil ammalia al primo sguardo. La Loira, bagnandolo, gli conferisce un aspetto incantevole, mentre l’Abbazia (XVII secolo), arroccata sul Monte Glonne, lo esalta. Da quell'altezza, la vista sulla Loira non ha prezzo! 
Pittoresco: è questo l'aggettivo che meglio descrive Le Thoureil. Bisogna dire che la sua vita, ricca e movimentata, risale alla Preistoria (da cui la presenza di menhir e dolmen) e prosegue instancabile fino al periodo della villeggiatura. Risultato: un'architettura diversificata e davvero unica. 

Nel punto in cui la Loira e la Vienne confluiscono, Montsoreau detiene due titoli più che lusinghieri: Plus beau village de France e Petite Cité de Caractère. E sono più che meritati! Il borgo in tufo offre dei panorami magnifici: castello con i piedi nell'acqua, antiche case di marinai, viuzze ingentilite da deliziose case in tufo bianco... 

Savennières, Denée, Blaison Gohier, Béhuard, Turquant e Chênehutte-Trèves-Cunault, borghi in tufo che costeggiano la Loira: vale la pena visitarli per rimanere estasiati. 
 

Yèvre-le-Châtel, Candes-Saint-Martin e Crissay-sur-Manse


"Magnifique". Così è stato qualificato Yèvre-le-Châtel. Magnifico. E nientemeno che da Victor Hugo. Senza dubbio pensava alla sua fortezza medievale dalle quattro imponenti torri, alle sue case in pietra con i fiori sui balconi e alle rovine intriganti della sua chiesa incompiuta. 
 
Là dove la Loira e la Vienne si uniscono troviamo Candes-Saint-Martin, antico porto di pesca e trasporto d'acqua nell'entroterra. Un piccolo borgo dove l'ardesia dei tetti si sposa elegantemente con il tufo bianco delle facciate. Da non perdere la collegiale San-Martino, davvero degna di nota

A Crissay-sur-Manse, perderete il senso del tempo. Ad ogni angolo delle graziose stradine, spuntano case in tufo e giardini segreti. Ammirate le rovine del suo cstello del XV secolo e della sua chiesa del XVI, entrambi spettacolari.

Da visitare inoltre: Lavardin, paese sulle rive della Loira, accovacciato ai piedi delle rovine del suo castello fortezza e Montrésor, il più piccolo centro della Turenna sulle rive dell'Indre.
Gli alloggi in prossimità
Hotel, B&B, campeggi, agriturismi, roulotte ... Scoprite tutte le nostre proposte di alloggio per un soggiorno in Valle della Loira
Visite
Possibilità di prenotazione online
1S6A4352

FORTERESSE MEDIEVALE ET VILLAGE DE YEVRE-LE-CHATEL

Castello fortificato, Città, villaggio e quartiere, Castello, Chiesa, Insieme fortificato con mure di cinta
a circa 2 Km
a partire da 6€ /pers.
YEVRE-LA-VILLE - 45